Educare alla sostenibilità con (e dei) media

Un’officina di idee ed esperienza il Campus-laboratorio “Verso un acomunità educante” tenutosi l’ultimo fine settimana di settembre a Roccaporena di Cascia.

L’hub di Rockability ha ospitato l’intervento di Paolo Beneventi che da anni si occupa di educazione ambientale attraverso gli strumenti video e informatici.

Cosa accade quando i bambini vengono lasciati liberi di esplorare, videocamera alla mano, lo spazio che li circonda? E quando la tecnologia consente di aumentare le possibilità della vista e dell’udito, a quali meraviglie e osservazioni accedono i più piccoli?

Paolo Beneventi ha portato all’attenzione dei partecipanti alla Scuola di ecolgia il suo lavoro di questi anni, dai primi programmi di video animazione alle funzioni, spesso nascoste, degli smartphone. Le possibilità che si aprono all’educazione ambientale sono molteplici, compresa l’educazione all’uso dei mezzi tecnologici ai quali i bambini hanno sempre più libero accesso.

Parliamone ;-)